25 September 2022
Curiosità Anniversari Cultura Persone

700 anni fa moriva Dante Alighieri, padre della lingua e cultura italiana

Avatar photo
  • Settembre 14, 2021
  • 3 min read
  • 34 Views
700 anni fa moriva Dante Alighieri, padre della lingua e cultura italiana

Nato tra il 21 maggio e 21 giugno 1265, Dante Alighieri, padre della lingua italiana, moriva esattamente 700 anni fa. Divenne famoso grazie all’invenzione della Comedìa, rinominata Divina Comedìa da Boccaccio, e universalmente considerata la più grande opera scritta in lingua italiana e uno dei maggiori capolavori della letteratura mondiale.

Ritratto di Dante, Sandro Botticelli

Venne battezzato il 27 marzo 1266 con il nome di “Durante”, successivamente chiamato “Dante”. Apparteneva agli Alighieri, una famiglia fiorentina abbastanza importante che aveva raggiunto un’agiatezza economica. Dante afferma che la sua famiglia discenda dagli antichi romani ma l’antenato più lontano è un suo trisavolo del 1100.

Casa di Dante a Firenze, immagine di Sailko tramite Wikipedia condivisa con licenya CC BY 2.5

Della sua formazione non si conosce molto. Probabilmente aveva seguito l’istruzione di allora, affidandosi ad un doctor puerorum, un grammatico. L’importanza del latino era fondamentale per la formazione dello studente, a quei tempi si studiava leggendo Virgilio e Cicerone.

Articolo correlato Lo sapevate che esistono monete da 5 euro?

Nel 1277, quando Dante aveva dodici anni, fu concordato il suo matrimonio con Gemma, figlia di un Messere, che successivamente sposò all’età di vent’anni. Scegliere di sposarsi da piccoli era abbastanza comune a quell’epoca e lo si faceva con una cerimonia importante, con atti formali sottoscritti davanti a un notaio. Secondo Boccaccio il matrimonio non fu molto felice.

Dante morì il 14 settembre 1321, inizialmente fu in un’urna di marmo nella chiesa dove si tennero i funerali. Quando Ravenna passò sotto il controllo della Serenissima, il podestà ordinò all’architetto di realizzare un grande monumento per la tomba del poeta. Nel 1780, successivamente al cedimento di una parte della chiesa, è stato costruito un tempietto visibile al pubblico.

Tomba di Dante, immagine di Mattiap tramite Wikipedia.org condivisa con licenya CC BY-SA 3.0

Le opere

La Divina Commedia

La più famosa, come tutti conosciamo, è la Commedia, successivamente rinominata “Divina Commedia” da Giovanni Boccaccio dopo la lettura. In questo racconto Dante racconta il suo viaggio nei regni ultraterreni: l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso. La commedia ha un inizio tragico e una conclusione positiva: dallo smarrimento di Dante nella selva oscura fino alla salvezza, al Paradiso.

Altre opere importanti

Altre opere abbastanza conosciute di Dante:

De vulgari eloquentia

Vita Nova

Le Rime

Dante sulle monete

La moneta da 2€ della Repubblica Italiana è coniata con l’immagine di un ritratto di Dante.

Moneta da 2€

Come ricordato sopra, nell’articolo Lo sapevate che esistono monete da 5 euro?, è stata fatta una moneta da 20€, esclusivamente da collezione, per il 700° anniversario di morte di Dante.

image_pdfScarica PDFimage_printStampa
Avatar photo
About Author

Riccardo Falconi

Ciao, sono Riccardo Falconi e sono il creatore di Mysterius.it. Scrivo articoli e creo video tratti dagli articoli. I misteri, fatti storici e racconti mi incuriosiscono.Gestisco le pagine Instagram, YouTube e Facebook del sito.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments