25 September 2022
Curiosità Invenzioni Italia Tecnologia

Da un normale sito di funghi al dark web, così fungoepigeo.eu metteva a disposizione software e riviste gratis

Avatar photo
  • Giugno 29, 2022
  • 2 min read
  • 268 Views
Da un normale sito di funghi al dark web, così fungoepigeo.eu metteva a disposizione software e riviste gratis

Poteva sembrare un sito qualunque, un sito per appassionati, che conteneva informazioni sui principali funghi commestibili, invece no. Il sito “fungoepigeo.eu” nascondeva una funzione losca, il tutto grazie a un piccolo tasto.

Screenshot della pagina. Fatto con la wayback machine “web.archive.org

Nella pagina “fungoepigeo.eu/svista.html” era presente un tasto con la scritta R.E.M., bastava un solo clic per entrare nella parte buia del web. Il link portava a un sito dove si poteva trovare tutto gratis. Dai software più famosi ai quotidiani locali: serie tv italiane e straniere, videogiochi Nintendo, film, cartoni animati, giornali, riviste, fumetti, ebook, audiolibri, musica italiana e straniera, video per non udenti, documentari, giochi per pc e programmi per Windows e Mac.

Screenshot della homepage del sito. Fatto con la wayback machine “web.archive.org

Come funzionava?

Sul sito non era presente il download diretto, ma bisognava fare molti passaggi prima di avere un risultato. Talvolta reindirizzava gli utenti su siti di terze parti, anch’essi innocui a prima vista. Per scaricare una qualunque cosa, bisogna installare il software mIRC.exe, un software ancora esistente che permette di scaricare cose piratate, e incollare il link che forniva il sito nell’apposita barra.

Ti sta piacendo l’articolo? Allora leggi…

TOR, cos’è e come funziona il software usato nel darkweb

Molte persone hanno iniziato a pubblicare video riguardanti questo episodio, facendoli giungere anche ai creatori del sito, che hanno deciso di eliminare tutto. Ora il sito “fungoepigeo.eu” è ancora visibile, ma non è più presente il fantomatico tasto e il sito a cui portava è stato eliminato. Il software mIRC.exe rimane ancora perfettamente funzionante. Con questo articolo sconsigliamo caldamente di usufruirne, non è un’attività pericolosa, ma molto illegale.

image_pdfScarica PDFimage_printStampa
Avatar photo
About Author

Riccardo Falconi

Ciao, sono Riccardo Falconi e sono il creatore di Mysterius.it. Scrivo articoli e creo video tratti dagli articoli. I misteri, fatti storici e racconti mi incuriosiscono.Gestisco le pagine Instagram, YouTube e Facebook del sito.

5 1 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
andreangletti
andreangletti
1 mese fa

sapete dove e’ ancora possibile trovare il link rimosso?