24 September 2022
Animali Curiosità Estero

Stuckie, il cane che rimase intrappolato in un albero

Avatar photo
  • Agosto 30, 2021
  • 1 min read
  • 33 Views
Stuckie, il cane che rimase intrappolato in un albero

Un gruppo di taglialegna mentre stava eseguendo il loro lavoro ha trovato qualcosa di incredibile quando ha tagliato un castagno. Al momento di tagliare l’albero per caricarlo all’interno, hanno visto un cane da caccia mummificato. Un cane che ha avuto una morte lenta e terribile in cerca di fuggire. Si stima che nell’anno 1960 il cane stesse inseguendo una preda, entrò attraverso un buco nell’albero e avendo uno spazio ridotto, il cane è rimasto intrappolato. i taglialegna hanno deciso di donare la scoperta al Southern Forest World.

Lo hanno chiamato Stuckie ed è l’attrazione del posto. Gli spettatori possono vedere il segugio attraverso il vetro nell’albero dove sta ancora cercando la libertà che non arriverà mai. Secondo Kristina Killgrove, antropologa e biologa, la “tomba” di legno avrebbe contribuito al processo di mummificazione.


image_pdfScarica PDFimage_printStampa
Avatar photo
About Author

Riccardo Falconi

Ciao, sono Riccardo Falconi e sono il creatore di Mysterius.it. Scrivo articoli e creo video tratti dagli articoli. I misteri, fatti storici e racconti mi incuriosiscono.Gestisco le pagine Instagram, YouTube e Facebook del sito.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments