24 September 2022
Anniversari Curiosità Estero Persone

Il Principe Filippo e la venerazione in un’isola nel Pacifico

Avatar photo
  • Aprile 9, 2022
  • 2 min read
  • 20 Views
Il Principe Filippo e la venerazione in un’isola nel Pacifico

Il 9 aprile 2021 Filippo di Edimburgo ci lasciò all’età di 99 anni. Tutto il mondo lo considerava un principe, ma sull’isola di Tanna, nell’arcipelago 1750 chilometri a est dell’Australia, il consorte di Elisabetta era considerato una divinità dalla locale comunità tribale. Filippo era considerato il figlio bianco di uno spirito delle montagne del posto e si sosteneva anche che egli fosse il fratello di Jon Frum, figura centrale di un culto diffuso sull’isola. Per onorarlo ebbero luogo cerimonie, danze e sacrifici di animali.

Venerazione del Principe Filippo, immagine di Christopher Hogue Thompson tramite Wikipedia.org condivisa con licenza CC BY-SA 3.0

Non ci fu solo il Regno Unito a vivere nel lutto la scomparsa del principe, ma anche due villaggi nello Stato di Vanuatu, lo hanno venerato quasi come fosse stato un dio. Decine di membri della tribù si radunarono per una cerimonia commemorativa.

«Il legame tra la gente dell’isola di Tanna e il popolo inglese è molto forte, stiamo inviando messaggi di cordoglio alla famiglia reale e al popolo»

Chief Yapa, il leader della tribù

Il Principe Filippo e la moglie, regina Elisabetta II, 15 marzo 1954

Il culto non ha una data di nascita precisa, tuttavia si ipotizza che fosse nato negli anni ’50. Tale culto si rafforzò con la visita dei coniugi Windsor nel 1974, dove neanche il Principe Filippo sapeva della sua venerazione. Essa venne resa nota qualche anno dopo e il duca di Edimburgo decise di inviare un suo ritratto autografato. Gli abitanti dell’isola lo ringraziarono inviandogli un nal-nal, una mazza per uccidere i maiali. Altre fotografie vennero spedite e tuttora sono conservate dal capo della tribù.

image_pdfScarica PDFimage_printStampa
Avatar photo
About Author

Erienzo Lancini

Buongiorno, sono Erienzo Lancini. Scrivo per Mysterius.it da quando è nato. Spesso contatto gente per fare video.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments