24 September 2022
Attualità Cultura Curiosità Estero Italia Persone

L’elenco dei crimini imputabili ai fumatori si fa sempre più lungo

Avatar photo
  • Febbraio 6, 2022
  • 2 min read
  • 23 Views
L’elenco dei crimini imputabili ai fumatori si fa sempre più lungo

Oltre a danneggiare la propria salute e quella dei loro vicini, a rendere maleodoranti i luoghi di vita e di lavoro e dare cattivo esempio ai giovani, oggi i fumatori hanno un ulteriore fardello da portare sulle spalle.

Sono tra i maggiori inquinatori dei nostri mari secondo L’UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente), infatti i mozziconi di sigarette rappresentano il 40% dei rifiuti complessivi presenti nel Mediterraneo.

Si stima che circa il 60% dei fumatori non smaltisca correttamente i mozziconi che contengono anche microplastiche altamente inquinanti, che i pesci poi mangiano scambiandolo per cibo.

Un filtro è composto da acetato di cellulosa e ci impiega in media dieci anni a decomporsi. Oltre ai residui della combustione, contengono microplastiche.

Il senso civico, il rispetto per l’ambiente e persone, viene a mancare, se si pensa che più della metà delle sigarette viene fumata fuori casa. Di queste, il 30% è smaltito nei cestini mentre il 70% viene gettato a terra.

Impietosa la realtà, in Italia ogni anno vengo buttate per terra 14 miliardi di cicche che andranno a inquinare gli ecosistemi marini. Difatti in questa classifica i mozziconi di sigarette presenti nel mediterraneo sono davanti a bottiglie, sacchetti di plastica e lattine.

Non bastano sanzioni, multe, cartelli di divieto… L’unica possibilità è essere d’esempio, e insegnare ai nostri figli il rispetto.

image_pdfScarica PDFimage_printStampa
Avatar photo
About Author

Erienzo Lancini

Buongiorno, sono Erienzo Lancini. Scrivo per Mysterius.it da quando è nato. Spesso contatto gente per fare video.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments