24 September 2022
Attualità Curiosità Invenzioni Persone Posti nel mondo

Arabia Saudita: la piattaforma petrolifera trasformata in un parco divertimenti per VIP

Avatar photo
  • Dicembre 22, 2021
  • 2 min read
  • 25 Views
Arabia Saudita: la piattaforma petrolifera trasformata in un parco divertimenti per VIP

Come parte dei suoi sforzi per attirare turisti da tutto il mondo, l’Arabia Saudita ha annunciato il progetto di trasformare una piattaforma petrolifera abbandonata in un parco estremo a tema petrolifero.

Un’operazione turistica di enorme portata che prende il nome di “The Rig”,un progetto che intende convertire una piattaforma petrolifera in una destinazione di lusso e divertimento con parco e resort su 150mila metri quadri.

Il parco a tema offshore fa parte della strategia “Saudi Vision 2030”, che mira a diversificare l’economia del paese e a potenziare in particolare la sua industria del turismo. Il parco sarà caratterizzato da montagne russe, sottomarini, bungee jumping e paracadutismo, oltre a tre hotel e 11 ristoranti.

Non sarà però un parco per tutti: i turisti infatti potranno raggiungere il parco in elicottero e tramite un porto turistico per superyacht con 50 posti barca.

Ti sta piacendo l’articolo? Allora leggi

Arabia Saudita: Il mistero della pietra tagliata “con il laser”

Considerata la “più grande struttura polivalente offshore del mondo”, nonché la “prima destinazione turistica mondiale ispirata alle piattaforme petrolifere offshore”, il parco ha ricevuto molta attenzione, nonostante sia nella fase iniziale di sviluppo, e una data di completamento per il progetto non sia stata ancora annunciata.

Queste imponenti operazioni turistiche hanno l’obiettivo di raggiungere entro breve termine i 100 milioni di turisti l’anno, ma la strategia dell’Arabia Saudita ha confini molto più ampi. Ai siti di intrattenimento si affianca anche una riorganizzazione del traffico aereo: proprio quest’anno il principe ereditario Mohammed bin Salman ha infatti annunciato la creazione di una seconda compagnia aerea nazionale, uno strumento ritenuto fondamentale per raggiungere gli obiettivi prefissati e inserire l’Arabia Saudita nelle principali mete turistiche. Sebbene il pellegrinaggio religioso resti una componente fondamentale del flusso di visitatori, la politica conservatrice e limitante del paese in tema di diritti umani l’ha portato ben lontano dall’essere tra le principali destinazioni del turismo internazionale.

image_pdfScarica PDFimage_printStampa
Avatar photo
About Author

Gabriele Gavazzeni

Amministratore e autore per Mysterius.it. Programmatore HTML - C - C++ - C# - Python - PHP

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments