25 September 2022
Curiosità Estero Invenzioni

L’Omega Speedmaster l’orologio utilizzato dagli astronauti nelle missioni Apollo

Avatar photo
  • Luglio 22, 2022
  • 2 min read
  • 79 Views
L’Omega Speedmaster l’orologio utilizzato dagli astronauti nelle missioni Apollo

L’Omega Speedmaster è un orologio da polso a carica manuale, prodotto dall’azienda svizzera Omega.

È divenuto famoso per essere stato l’unico orologio da polso a superare i severi test effettuati dalla NASA, utilizzato per le missioni Apollo, l’Omega Speedmaster indossato da Buzz Aldrin divenne il primo orologio ad essere sbarcato sulla Luna.

Lo Speedmaster fu testato per la prima volta nello spazio il 7 ottobre 1962, l’orologio funzionò perfettamente e fu utilizzato come backup per l’orologio di bordo.

Con i programmi Gemini e Apollo, gli astronauti avrebbero avuto bisogno di strumenti di cronometraggio da polso per aiutarli con le attività extraveicolari, come passeggiate spaziali, esposizioni fotografiche sincronizzazione delle celle a combustibile. Tale strumento avrebbe dovuto essere in grado di operare nel vuoto dello spazio, dove vi sono violente variazioni di temperatura e pressione.

L’Omega Speedmaster utilizzato in missione dal Cosmonauta Yury Lonchakov

Nel 1962, la NASA decise quindi di equipaggiare gli astronauti del suo futuro programma Gemini con un cronografo da polso estremamente accurato, leggibile, resistente e affidabile.

Vennero selezionati una serie di cronografi con lo scopo di essere testati. I test consistevano in una serie di prove molto dure a cui ogni orologio doveva essere sottoposto:

  • Alte Temperature: 48 ore alla temperatura di 71 °C, seguite da 30 minuti a 93 °C.
  • Basse temperature: Quattro ore alla temperatura di -18 °C.
  • Atmosfera satura di ossigeno: L’orologio viene immesso per 48 ore in un’atmosfera costituita al 100% da ossigeno, alla pressione di 0,35 atmosfere.
  • Prove d’urto: Sei urti da 40 G, della durata di 11 millisecondi ciascuno, in sei angolazioni diverse.
  • Alte accelerazioni, Compressioni, Decompressioni e Vibrazioni.

L’Omega Speedmaster supera i test ed equipaggerà quindi gli astronauti delle missioni Gemini e Apollo. Nel 2022 l’azienda Swatch in collaborazione con Omega ha rilasciato il MoonSwatch, una replica più economica dell’originale Speedmaster.

La riproduzione, immagine presa dal sito swatch.com
image_pdfScarica PDFimage_printStampa
Avatar photo
About Author

Gabriele Gavazzeni

Amministratore e autore per Mysterius.it. Programmatore HTML - C - C++ - C# - Python - PHP

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments